Blog autonoleggio Auto Europe - Consigli di viaggio


Viaggiare con il camper in inverno

Si, è possibile viaggiare in camper in inverno. E, si, è possibile dormirci quando le temperature scendono sotto lo zero. Il nostro blog vi mostrerà come sia divertente guidare un camper in inverno e quanto sia conveniente per le vostre tasche. E allora allacciate le cinture e godetevi il viaggio attraverso i nostri consigli per guidare il camper in inverno.

Assaporate ciò che gli altri si perdono
L’inverno può trasformare un luogo in una terra fatata. I paesaggi diventano nuovi e sconosciuti quando sono coperti dalla neve. Fate un’escursione nei boschi per una passeggiata. Gli alberi stillanti gocce ghiacciate, con le foglie e i rami innevati, la quiete della foresta vi trasporteranno in un mondo incantato e risveglieranno la vostra immaginazione. Godetevi la natura nella sua veste invernale per dare sollievo alla vostra anima e ricaricare le vostre batterie interiori. Sebbene in alcuni Paesi, come Norvegia e Finlandia, i giorni invernali sono più corti, la luce del nord prende il posto di quella solare. I Paesi Scandinavi sono infatti la scelta migliore per una vacanza in cerca dell’aurora boreale. Allontanatevi dalle aree illuminate artificialmente e immergetevi nella magia della luce del nord.

Divertitevi con gli sport invernali
Con l’arrivo dell’inverno, tutte le attività che sono correlate alla neve diventano praticabili. Approfittate della pletora dei vari sport invernali e godetevi la vostra vacanza al massimo. Con il vostro camper, potrete facilmente guidare da una pista sciistica ad un’altra. E avrete anche tanto spazio per caricare i vostri equipaggiamenti. Molte località sciistiche offrono spazi per la sosta dei camper, e quindi controllate bene prima della partenza; riuscirete a vivere accanto alla natura sulla vostra casa a quattro ruote, proprio ad un passo dalle piste. Le più popolari destinazioni invernali si trovano nel sudest della Francia, nel sud della Germania, in Svizzera, in Austria e nell’Italia del nord. Queste località offrono eccezionali strutture per gli sport invernali e sono la base per le piste più conosciute e suggestive per i vari tipi di sci.

Meno ressa e prezzi più bassi
Approfittate del minor affollamento delle strade in inverno. Meno traffico comporta meno tempo alla guida e minor stress e fatica conseguente. Un altro vantaggio è che durante la bassa stagione i prezzi dei camping sono sensibilmente più bassi, e questo vi consente di risparmare i vostri soldi. Prima di arrivare, verificate se il campeggio è aperto in inverno e garantisce energia elettrica e servizi igienici. Quando le temperature scendono sotto lo zero non è consigliato l’uso della doccia e del bagno nel vostro camper a noleggio. L’acqua ghiacciata può infatti danneggiare il veicolo, e questo danno non è coperto dall’assicurazione.

Guidare in inverno
Guidare in inverno non deve essere così stressante da farvi perdere lo spirito della vacanza. Guidare in sicurezza significa adattarsi alle condizioni del tempo e adeguarsi alle disposizioni delle autorità stradali. Perciò, verificate prima di mettervi in marcia le condizioni del tempo e le regole stradali vigenti nella località vostra meta, e prestate particolare attenzione se guidate all’estero.

Qui sotto trovate alcuni facili suggerimenti su come guidare in sicurezza il vostro camper in inverno:

– Guidare al buio è più stancante che di giorno, quindi è bene assicurarsi di avere dormito bene la notte prima dell’inizio del viaggio e stabilire una turnazione alla guida del veicolo.

– Calcolare le distanze al buio è più difficile che alla luce del sole, quindi è opportuno mantenere una giusta distanza dal veicolo che ci precede. Una distanza di due metri o più è vivamente consigliata, in particolare quando le condizioni del manto stradale sono rese pericolose dalla neve, dalla pioggia o dal ghiaccio.

– Quando si è alla guida in una strada innevata è facile imbattersi in nuvole di polvere nevosa che riducono sensibilmente la visibilità, soprattutto quando si incrociano mezzi pesanti come autoarticolati. Assicuratevi di ridurre in anticipo la velocità quando vi accorgete che state per incrociare un veicolo e focalizzate la vostra attenzione sul bordo destro della corsia della strada che state percorrendo. In questo modo ridurrete sensibilmente il rischio di invadere inconsapevolmente la corsia opposta.

– All’alba e al tramonto è importante ricordare che molti animali selvaggi, come ad esempio i cervi, potrebbero essere in azione, per cui prestate ancora più attenzione durante queste ore.

Preparate voi e la vostra attrezzatura
Non vi dovete preoccupare dei morsi del freddo durante il vostro viaggio. I camper a noleggio sono dotati di uno speciale isolamento, di pavimenti rinforzati ed equipaggiati con potenti caloriferi a gas in grado di mantenervi al caldo di giorno e di notte. Inoltre, i veicoli hanno anche un sistema di riscaldamento elettrico, quindi è bene assicurarsi che il camping dove starete sia dotato di energia eletrica a sufficienza. Controllate con il vostro noleggiatore se il veicolo è dotato di gomme invernali e se le catene da neve possono essere utilizzate. Gli addetti dell’ufficio di noleggio vi consiglieranno di mantenere il vostro camper al caldo e al sicuro. E, per ultimo ma non meno importante, non dimenticate di portare con voi una scorta di abiti caldi.

Questo articolo è stato pubblicato in Uncategorized, Vacanze. Salva il permalink.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato. I campi segnati con l'asterisco sono obbligatori *

Puoi usare questi attribute HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*