Blog autonoleggio Auto Europe - Consigli di viaggio


Veduta sul Ponte Carlo

Una gita ….. da brivido!

Come ogni anno, la data del 31 ottobre è attesa con ansia da grandi e piccini per celebrare la festa più “horror” dell’intero calendario.

Questa tradizione, di origine anglosassone (come dimenticare la leggendaria serie di film dedicati proprio alla notte delle streghe….), si è ormai diffusa in tutto il mondo; ecco perché, anche in coincidenza con il ponte del 1° novembre, la festa di Halloween può essere l’occasione per un viaggio, in Italia o in Europa, magari proprio alla ricerca dei luoghi più misteriosi, su cui aleggia la leggenda di presenze sovrannaturali.

E quindi non possiamo iniziare la nostra avventura diversamente da un viaggio in Transilvania, la terra di Vlad l’Impalatore, che regnò intorno nel XV secolo e che fu l’ispiratore del Dracula di Bram Stoker; la Transilvania, distante non più di due ore d’auto dall’aeroporto di Bucarest, ha infatti conservato numerose vestige e castelli di quell’epoca, tra cui il castello di Bran, visitatissima meta turistica.

E, quanto a misteri, certamente non possiamo dimenticare Praga, il cui quartiere ebraico, e il suo cimitero, raccontato anche nell’ultimo romanzo di Umberto Eco, richiamano il mondo misterioso ed esoterico della Kabbalah.

Se poi vogliamo immergerci nelle terre d’elezione dei fantasmi, una visita ad uno dei centinaia di castelli che costellano la Scozia certamente appagherà la nostra curiosità e ricerca del brivido: tra le tante opzioni, vi suggeriamo la visita al castello di Glamis, a circa 200 km da Edinburgo e a poca distanza da Dundee, celebre, oltre che per le leggende a proposito dei numerosi fantasmi che lo infesterebbero, anche per essere stato d’ispirazione al Macbeth del bardo inglese per eccellenza, William Shakespeare.

Se invece vogliamo rimanere in Italia, la meta più “inquietante” che vi proponiamo è Torino, da molti secoli considerata la città magica, capitale dell’occultismo; tra storia (le frequentazioni di Nostradamus, Cagliostro o Paracelso) e leggenda, il capoluogo piemontese è da sempre considerato luogo di scontro tra le forze del bene e quelle del male. Ma poiché anche il mistero è in grado di richiamare il turismo, ecco che ormai da anni esistono dei veri e propri tour dei luoghi “magici” della città, con tanto di spiegazioni, scientifiche o fantasiose, sul perché di questa “fama” ormai plurisecolare.

Insomma, se la notte delle streghe non vi fa paura, non aspettate che qualcuno bussi alla vostra porta chiedendovi “dolcetto o scherzetto”: stavolta sarete voi a raccontare ai vostri amici di quegli strani cigolii che avete sentito mentre visitavate le prigioni del castello del conte Dracula…..

Il team Auto Europe

Questo articolo è stato pubblicato in Eventi, Idee di viaggio. Salva il permalink.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato. I campi segnati con l'asterisco sono obbligatori *

Puoi usare questi attribute HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*