Blog autonoleggio Auto Europe - Consigli di viaggio


I trattamenti termali più strani al mondo

In inverno è bello dedicare un po’ di tempo a farsi coccolare, concedendosi calore e comodità. Nei giorni in cui le temperature scendono sotto lo zero è ideale concedersi una bella pausa in un centro termale. E, per andare un po’ fuori dall’abitudinario e provare qualcosa di insolito e nuovo, consigliamo delle spa davvero speciali. Abbiamo quindi stilato per voi un breve elenco di centri benessere che sarà difficile dimenticare.

Le “terme della birra” a Praga
Si può discutere sul fatto che l’alcool riscaldi, ma un bagno di birra a 37° vi riscalderà senza alcun dubbio. È risaputo come la birra sia salutare, grazie al suo alto contenuto di vitamina B, che contribuisce al buonumore e al relax. Se siete in visita a Praga, quindi, non dimenticate di inserire nel vostro tour una visita a una di queste “terme della birrra”. Potrete sorseggiare birra a volontà, godervi un bagno in una vasca idromassaggio a base di birra, per poi rilassarvi su un letto di paglia accanto a un romantico caminetto. Lasciate il vostro corpo in ammollo che sarà rigenerato grazie a tutti i nutrienti naturali provenienti dal luppolo, dal malto e dal lievito, con il risultato di un effetto rigenerante e rilassante. Un cosiglio? Non esagerate con il bere, altrimenti non avrete gli stessi risultati!

beer
Terme di sakè e Ramen in Giappone
Le terme di Sakè in Giappone sono certamente le spa più insolite nelle quali ci siamo imbattuti. Un flusso continuo di sakè in una vasca da bagno assicura un’elevata concentrazione di amminoacidi, lodati da tempo dalle geishe quali stupefacenti idratanti naturali. Sembra che le stesse geishe abbiano dichiarato di applicare queste sostanze sul viso, come base per il loro pesante make up. Nello Yunessan Spa Resort, nel sud est del Giappone, oltre alla piscina di sakè, potrete fare il bagno nella tradizinale zuppa di noodles giapponesi!

sake-spa-768x512
Resort all’olio di oliva
I benefici dell’olio di oliva sono ormai noti da tempo. Grazie alle fantastiche proprietà anti-invecchiamento, all’acido linoleico e alle vitamine, non c’è cura migliore dell’olio d’oliva per la nostra pelle. Lasciatevi coccolare in uno dei centri termali nel sud della Francia o a Brindisi, in Italia, dove i ricchi trattamenti all’olio di oliva saranno accompagnati da massaggi aromaterapici e da trattamenti corpo scrub al sale marino. Molti di questi resort hanno i propri uliveti, in modo da offrire così un pacchetto fatto in casa.

olive-oil-768x510
Crioterapia in Slovacchia
La crioterapia è un’esperienza unica, che prevede una temperatura di -120°C. Se avete una buona dose di coraggio e non soffrite il freddo, vi consigliamo una visita al famoso centro termale slovacco, dove starete un po’ al fresco. Tale terapia ha numerosi vantaggi, primo fra tutti il ringiovanimento della pelle. Le cellule del sangue si ritirano per effetto del freddo, per poi riespandersi una volta che il fisico riprende la sua normale attività. Ciò potenzia la circolazione sanguigna e favorisce l’eliminazione delle tossine dal sangue. Si tratta di un trattamento non adatto ai deboli di cuore!

cryotherapy-768x512
Spa di cioccolata
Concedetevi il miglior trattamento al mondo senza per questo avere la coscienza sporca! Il centro termale Hershey in Pennsylvania è famoso per tutte le sue delizie cioccolatose. Questo centro benessere a tre piani, vi incanterà con tutti i suoi trattamenti di bellezza a base di cioccolato. Lasciatevi coccolare con impacchi di cacao o di cioccolato sul viso, sorseggiando cioccolata calda e ovviamente gustando dolcetti al cioccolato.

chocolate-spa-768x512
Bagno di suoni in California
Ora vi parliamo di qualcosa di completamente diverso. Nel cuore del deserto del Mojave, in California, in una posizione che vede l’incontro di due forze geomagnetiche, è stato costruito l’Integration, un edificio circolare diventato meta di musicisti in cerca di un’ottima acustica. Questo edificio circolare a forma di cupola è stato costruito sulla base di un presunto progetto alieno. Oggi l’Integration è diventato una specia di centro benessere, in cui i visitatori possono sperimentare il cosiddetto “bagno di suoni”. La sessione dura circa 25 minuti. Ci si sdraria su dei materassi e le sorelle percuotono delle ciotole in quarzo producendo suoni che fluttuano all’interno della cupola. Da questa esperineza il corpo e la mente dovrebbero beneficiare di un estremo rilassamento. Un sorta di “guarigione sonora”.

mojave-desert-768x487
Ci auguriamo di avervi fornito spunti validi per questi freddi giorni invernali. Buon viaggio con Auto Europe…e non esitate a condividere con noi le vostre esperienze!

Questo articolo è stato pubblicato in Guida, Idee di viaggio, Intrattenimento. Salva il permalink.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato. I campi segnati con l'asterisco sono obbligatori *

Puoi usare questi attribute HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*