Blog autonoleggio Auto Europe - Consigli di viaggio


Occhio al tachimetro!

Superamento dei limiti di velocità in Europa

Chi viaggia all’estero in auto, sia propria che in noleggio, talvolta ha l’amara sorpresa di vedersi recapitare al proprio domicilio una multa per eccesso di velocità, spesso di importo notevole, se non accompagnata anche da sanzioni amministrative più gravi fino al ritiro della patente.

Come ovvio, il fenomeno si riscontra soprattutto per chi viaggia nei Paesi che confinano con l’Italia, e sull’argomento occorre premettere che la collaborazione avviata da tempo tra le autorità dei vari Stati ha comportato un deciso aumento di multe che giungono a buon fine, spesso ad opera di società private incaricate appositamente per svolgere questo adempimento.

In Francia, ad esempio, i limiti sono abbastanza simili a quelli italiani: generalmente nei centri abitati è di 50 km/h, nelle strade extraurbane si oscilla tra i 90 e i 110 km/h, mentre nelle autostrade il limite è di 110 (in caso di pioggia) e di 130 in normali condizioni meteo. Il controllo di tali limiti autostradali è affidato, come in Italia, al sistema Tutor e le sanzioni possono essere molto severe: pecuniarie e con riduzione punti patente (da 68 a 135 euro) se non si supera il limite di oltre 30 km/h. Oltre tale limite scatta la sospensione della patente (per tre anni!) e una multa fino a 1500 euro, con l’arresto in caso di recidiva di superamento del limite di oltre 50 km/h.

Limiti di velocità e sanzioni in Francia

Strade Urbane Extraurbane Autostrade
Limiti 50 km/h 90/110 km/h 110/130 km/h
Sanzioni Multa da 68 a 135 € + riduzione punti patente. Se il limite è superato di oltre 30 km/h multe fino a 1500 € con ipotesi arresto in caso di recidiva. Multa da 68 a 135 € + riduzione punti patente. Se il limite è superato di oltre 30 km/h multe fino a 1500 € con ipotesi arresto in caso di recidiva. Multa da 68 a 135 € + riduzione punti patente. Se il limite è superato di oltre 30 km/h multe fino a 1500 € con ipotesi arresto in caso di recidiva.

Più bassi i limiti di velocità in Svizzera: se per i centri abitati è di 50 km/h, il limite per le strade extraurbane oscilla tra gli 80 e i 100 km/h, mentre nelle autostrade è di 120 km/h. Occorre fare attenzione al rispetto di questi limiti, perché le sanzioni sono veramente severe e, soprattutto, non vi è soglia di tolleranza: già il superamento fino a 5 km/h comporta una multa che va dai 20 CHF (circa 18 euro) in autostrada ai 40 CHF (circa 37 euro) nelle altre strade. Ma già il superamento in centro abitato di 16 km/h dei limiti comporta la segnalazione all’autorità giudiziaria, con iscrizione nel casellario giudiziale per superamento oltre il 25 km/h (centro abitato) o i 35 km/h (nelle autostrade); in questi casi l’importo della multa può arrivare fino all’equivalente di 3000 euro e la patente può essere revocata a tempo indeterminato.

Limiti di velocità e sanzioni in Svizzera

Strade Urbane Extraurbane Autostrade
Limiti 50 km/h 80/100 km/h 120 km/h
Sanzioni Multa a partire da 40 CHF (superamento del limite fino a 5 km/h). Segnalazione all’autorità giudiziaria per superamento del limite oltre i 16 km/h. Per violazioni maggiori, multe fino a 3200 CHF e revoca della patente su decisione del giudice. Multa a partire da 20 CHF (superamento del limite fino a 5 km/h). Iscrizione nel casellario giudiziale per superamento del limite oltre i 35 km/h. Per violazioni maggiori, multe fino a 3200 CHF e revoca della patente su decisione del giudice. Multa a partire da 20 CHF (superamento del limite fino a 5 km/h). Iscrizione nel casellario giudiziale per superamento del limite oltre i 35 km/h. Per violazioni maggiori, multe fino a 3200 CHF e revoca della patente su decisione del giudice.

In Austria, il limite urbano è quello di 50 km/h, mentre è di 100 per le strade extraurbane e di 130 nelle autostrade: peculiarità di questo Paese è che le multe fino all’importo di 90 euro possono essere pagate, in contanti, direttamente all’agente della polizia che ha effettuato il controllo. Gli importi anche in questo caso variano a seconda di quanto viene superato il limite di velocità vigente, e a seconda se tali limiti riguardano i centri abitati o le strade extraurbane/autostrade; tuttavia risultano essere meno “punitivi” rispetto a quelli dei vicini svizzeri, raggiungendo valori superiori ai 150 euro in caso di superamento oltre i 40 km/h del limite vigente nei centri urbani.

Limiti di velocità e sanzioni in Austria

Strade Urbane Extraurbane Autostrade
Limiti 50 km/h 100 km/h 130 km/h
Sanzioni Multa di 35 € (superamento limite entro i 20 km/h), di 100 € (superamento limite entro i 30 km/h), di 160 € (superamento limite entro i 40 km/h). Oltre i 40 km/h multe a partire da 160 €. Multa di 30 € (superamento limite entro i 20 km/h), di 80 € (superamento limite entro i 30 km/h). Multa di 30 € (superamento limite entro i 20 km/h), di 80 € (superamento limite entro i 30 km/h).

Infine, in Slovenia, si devono rispettare i seguenti limiti: 50 km/h per strade urbane, 90 o 100 km/h per le strade extraurbane e 130 km/h per le autostrade. Il nuovo codice della strada sloveno, entrato in vigore nel 2011, in linea con gli altri Paesi europei ha portato un deciso aggravamento delle sanzioni, che arrivano al ritiro della patente e ad una multa di 1200 euro a chi supera di 50 km/h il limite nei centri abitati; tali sanzioni oscillano invece tra i 400 e i 1200 euro per chi supera il limite vigente in autostrada. Anche in Slovenia la multa può essere pagata in contanti direttamente all’agente, facendo però attenzione a farsi rilasciare l’apposita quietanza di pagamento, onde evitare spiacevoli inconvenienti in futuro.

Limiti di velocità e sanzioni in Slovenia

Strade Urbane Extraurbane Autostrade
Limiti 50 km/h 90/100 km/h 130 km/h
Sanzioni Multa di importo variabile: fino a 1200 € in caso di superamento del limite oltre i 50 km/h. In questi casi può essere disposto anche il ritiro immediato della patente. Multa di importo variabile: da 400 € fino a 1200 €. Multa di importo variabile: da 400 € fino a 1200 €.
Questo articolo è stato pubblicato in Guida, Informazioni autonoleggio. Salva il permalink.

55 Responses to Occhio al tachimetro!

  1. cristian says:

    Buonasera
    vorrei sapere se ancora oggi per l’Austria sono valide tali sanzioni per le multe.
    Grazie

  2. Luana says:

    Gentile Cristian,
    La ringraziamo per averci scritto. Abbiamo aggiornato i dati sull’Austria presenti nell’articolo in quanto già un po’ datato.
    Cordiali saluti,
    Il team Auto Europe

  3. cristian says:

    Grazie mille, gentilissimi

    Saluti

  4. Piero says:

    Buonasera,
    Ho superato di 50km/h il limite di velocità urbano in zona francese. L autovelox ha registrato tutto,mi sono accorto del flash mentre arrivavo(foto anteriore)

    A cosa vado incontro?

    Grazie

  5. Luana says:

    Gentile Piero,
    La ringraziamo per averci contattato. Se ha superato il limite di velocità in città di 50 km/h riceverà certamente una multa molto alta e rischia il ritiro della patente.
    Cordiali saluti,
    Il team Auto Europe

  6. Rudy says:

    Buonasera, chiedo se nei paesi europei sia obbligatorio segnalare le postazioni di controllo della velocità come in Italia. Grazie

  7. Luana says:

    Gentile Rudy,
    La ringraziamo per avere lasciato il Suo commento sul nostro blog.
    In materia di obbligo di segnalazione di presenza dei dispositivi per rilevare la velocità non esiste una disposizione normativa unica a livello europeo.
    Ciascuno Stato si autoregola, per cui è opportuno informarsi preventivamente sull’argomento, tenendo comunque conto che in molti Paesi europei il legislatore ha un approccio molto severo nei confronti di coloro che non rispettano i limiti di velocità.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  8. Claudio says:

    Multa di 45 euro in Austria per eccesso di velocita. Non mi hanno mandato nemmeno la posizione del rilevamento e la mia velocità. Secondo voi è legale? Quanto facevo di velocità?

  9. Luana says:

    Gentile Claudio,
    La ringraziamo di avere scritto sul nostro blog.
    Dalle informazioni da Lei fornite non siamo in grado di fornirLe delle indicazioni.
    Quello che però Le possiamo consigliare è che in questi casi è meglio contattare celermente, anche via email, l’autorità che ha emesso la multa e chiedere direttamente ulteriori delucidazioni e/o documentazione.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  10. Francesco says:

    In territorio Svizzero (Canton Grigioni), ho superato il limite di velocità di 3 Km/h oltre i 5 di tolleranza, (la mia velocità è risultata di 58 Km/h). Puntualmente ho ricevuto la contravvenzione a casa di 40 chf in € 36,36. Chiedo cortesemente se in Svizzera, come in questo caso, l’infrazione deve essere contestata al momento da addetti alla circolazione. Grazie Francesco

  11. Luana says:

    Gentile Francesco,
    La ringraziamo per avere scritto sul nostro blog.
    In accordo con quello che è una legislazione improntata alla massima severità nei confronti di supera i limiti di velocità, non esiste in Svizzera un obbligo di contestazione immediata dell’infrazione da parte di autorità cantonali o locali; la stessa, quindi, può essere fatta anche per iscritto, con preavviso postale in cui sono fornite le indicazioni di dove e quando è stato rilevato l’eccesso di velocità.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  12. Andrea says:

    Salve, ho appena incrociato una pattuglia con il tele laser in autostrada in Slovenia(quindi limite 130), la mia velocità era ancora 145 e 150 km/h … A quale sanzione vado incontro ? Grazie

  13. Luana says:

    Gentile Andrea,
    La ringraziamo per avere scritto sul nostro blog.
    Come ovvio, l’entità della sanzione dipende dalla velocità registrata dal rilevatore utilizzato dalla polizia slovena.
    In generale, gli importi sono mediamente più alti di quelli applicati in italia per la medesima infrazione, e partono da circa 60 euro per crescere in modo esponenziale in considerazione di quanto è stato superato il limite vigente,. Comunque, per un eccesso di velocità di 15 – 20 km/h si può ipotizzare un importo che può arrivare a circa 200 euro.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  14. daniela says:

    Buongiorno, ho ricevuto una multa ETR/Francia per superamento velocità di non oltre 20kh/h di metà luglio e l’importo ridotto è di € 90 (multa fortettaria € 135) mentre un collega ha ricevuto un verbale sempre per velocità di non oltre 20 km/h per infrazione di metà ottobre e l’importo ridotto € 45 (multa fortettaria € 68), entrambe sono state rilevate con dispositivo di controllo omologato, la prima “210c”, la seconda “5000smart”. Sapreste aiutarmi a capire questa differenza di importo? grazie

  15. Luana says:

    Gentile Daniela,
    La ringraziamo per avere lasciato un commento sul nostro blog.
    Desideriamo farLe presente che le differneze di importi per superamento di velocità variano non soltanto in relazione a quanto è stato superato il limite, ma anche a quello che è il limite stesso.
    E’ evidente infatti che un superamento di 20 km/h su una strada in cui il liomite è di 50 km/h è ben più grave (e punti più severamente) rispetto ad un identico sforamento su una strada in cui illimite è 90 o 130 km/h.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  16. Gepi says:

    Sono stato in Francia e ho preso una multa da 90 euro per esser andato a 102 (-5) km/h dove il limite era 70. La macchina non era intestata a me però essendo neopatentato non avrei potuto guidarla. La mia domanda è: se cambio l’intestatario della multa, ovvero me, rischio sanzioni ulteriori o non c’è modo che vadano ad intaccare questo fattore. Inoltre non è segnalato nulla per quanto riguarda là detrazioni di punti della patente, ma so che sopra i 10km/h ne vengono detratti almeno 3.

  17. Luana says:

    Gentile Gepi,
    La ringraziamo per avere scritto sul nostro blog.
    Purtroppo sulla base degli elementi da Lei forniti non siamo in grado di fornirLe informazioni utili.
    Tuttavia suggeriamo sempre a chi ci scrive di contestare le multe ricevute nei modi e nei tempi prescritti dalla legge, altrimenti di pagare quanto dovuto, senza ricorrere a espedienti di dubbia legalità.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  18. Martino says:

    Salve, ho attraversato la Francia rientrando in Italia, e ho preso (ridicolamente) due multe: la prima su un limite 50km/h viaggiavo a 54, la seconda su límite 50km/h viaggiavo a 55. Ho un amico che ha preso una multa in Francia dello stesso valore su un limite piú alto e superandolo di circa 15km/h. …e leggo qui in alto di altri casi di multe meno care superando i limiti francesi di un kilometraggio molto piú alto. Chi puó farmi un po di chiarezza e, nel caso, darmi qualche consiglio? Grazie mille.
    P.s. non mi lamento assolutamente di aver beccato multe per un limite che non ho rispettato.

  19. Luana says:

    Gentile Martino,
    La ringraziamo per avere scritto sul nostro blog.
    Da quanto ci è noto, in Francia esistono numrose fasce di differenziazione nell’importo delle multe a seconda di quanto è il limite di velocità vigente nel tratto di strada interessato e di quanto questo limite è stato superato.
    Una prima fascia è rappresentato dalla soglia dei 20 km/h oltre il limite vigente, ma anche qui bisogna distinguere tra l’importo ordinario e quello ridotto in caso di pagamento celere dell’infrazione contestata.
    Come si comprende, per poter effettuare un esatto raffronto è quindi necessario conoscere esattamente tutti questi elementi, tenendo presente, come sempre da noi suggerito, il rigoroso rispetto, soprattutto se all’estero, delle norme e dei limiti vigenti, poichè in alcuni casi/Paesi il superamento di velocità è considerato, a prescindere dalle effettive conseguenze, un comportamento ad alto valore di criminosità.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  20. Francesco says:

    Buonasera,
    venerdì ero in zona GAP e ho visto scattare il flash dopo un dosso, su una extraurbana con limite 90 Km/h.
    Io ero all’incirca tra i 120 e i 140 Km/h
    Siccome mi voglio “preparare al peggio” avrei le seguenti domande:
    – Mi possono decurtare i punti patente anche se ero in Francia?
    – C’è modo di fare ricorso? A quanto pare non c’era il cartello di avviso “velocità controllata elettronicamente”
    – Avete idea della cifra della multa?
    Grazie

  21. Luana says:

    Gentile Francesco,
    La ringraziamo per avere scritto sul nostro blog.
    Per quanto riguarda la decurtazione dei punti patente, essa è possibile anche nei confronti degli automobilisti stranieri, mentre non ci risulta che vi sia un obbligo di comunicare preventivamente la presenza di un rilevatore di velocità, che anche in Francia sono di tipo fisso o mobile e nei confronti delle cui rilevazioni si applica una soglia di tolleranza che va tra i 5 e i 6 km/h circa.
    Tenga inoltre presente che vi è una grossa differenza se l’eccesso di velocità è tra i 30 e i 50 km/h rispetto al limite (importo della multa varia da 135 a 375 euro) o se è superiore ai 50 km/h, nel cui caso la sanzione può arrivare a 1500 euro.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  22. Francesco says:

    Gentile Luana,
    grazie per la sua risposta.
    Avrei un’ulteriore domanda. Perchè quando parla della decurtazione punti usa il condizionale?
    “è possibile anche nei confronti degli automobilisti stranieri”
    Può essere applicata a discrezione dell’accertatore?
    Possono arrivare alla sospensione della patente o solo alla decurtazione dei punti? io ne ho 30.
    Grazie ancora

  23. paolo says:

    Buonasera Luana, ho fatto un viaggio in Francia in Agosto per dieci giorni. Solo ieri, dopo quasi 6 mesi mi é arrivato un verbale di 90 € per un autovelox limite 50 velocità riscontrata 56, in data 13 agosto 2017, con auto a noleggio ! Premetto che é arrivata una sola busta, senza alcuna notifica. Il verbale ha data 4 dicembre 2017 ed indica im italiano un sito dove pagare la multa. I tempi per pagarla ridotta sono già scaduti! Devo quindi pagarla con sovrapprezzo per un totale di € 135. Se non pago, diventerà cartella esattoriale: € 375. Il fatto che non vi sia una data di timbro postale di arrivo sulla lettera mi da molto fastidio in quanto non posso dire che l’ho ricevuta molto tardi. Posso omettere di pagarla appellandomi ad una mancata notifica? Loro che prove hanno della certezza del recapito? Grazie a chiunque mi possa aiutare, saluti, Paolo

  24. Luana says:

    Gentile Paolo,
    La ringraziamo per il suo commento sul nostro blog.
    Dalla nostra esperienza possiamo suggerirLe di procedere al pagamento, oppure di provare a contattare l’autorità che ha emesso la sanzione, spiegando loro di avere ricevuto la comunicazione soltanto recentemente.
    Non consigliamo mai di omettere i pagamenti, se non impugnando i provvedimenti nei modi e enei tempi previsti dalla legge, in quanto il mancato pagamento di un multa rischia di trasformarsi sicuramente in un aggravio di spese, ma può comportare anche conseguenze più gravi dal punto di vista amministrativo/penale.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  25. Antonello says:

    Buonasera,
    sono tornato da un viaggio in Francia con la certezza di aver beccato un flash a 130Km/h circa laddove c’era un limite di 90 km/h. La decurtazione dei punti è certa in questo caso?
    Come avviene la decurtazione? Ci pensano le autorità italiane?
    Grazie

  26. Luana says:

    Gentile Antonello,
    La ringraziamo per avere scritto sul nostro blog.
    Secondo il codice stradale francese, il superamento di 40 km/h del limite di velocità comporta la detrazione di 3-4 punti.
    Purchè, ovviamente, l’infrazione Le sia correttamente contestata e l’autorità francese comunichi a quella italiana la violazione; sarà quest’ultima a provvedere alla decurtazione dei punti.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  27. salvo says:

    a me é andata peggio il limite era di 90 ed io andavo a 140 purtroppo mi son fatto condizionare dalla febbre a me serve per il lavoro come posso fare?

  28. Luana says:

    Gentile Salvo,
    La ringraziamo per avere scritto sul nostro blog.
    Purtroppo, a meno che non intenda proporre ricorso (ma tenga conto che, in caso non Le venga accolto, dovrà affrontare una spesa maggiore), non vi è altra soluzione se non pagare la sanzione prevista.
    La detrazione dei punti connessa, che fa parte della sanzione, Le dovrebbe essere applicata automaticamente.
    Possiamo soltanto augurarLe che i punti rimanenti siano sufficienti da non determinare la sospensione della patente.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  29. Salvo says:

    Io nn ho mai preso multe in italia questa sarebbe la mia 1 volta quanti punti mi toglieranno e a quanto ammonta la multa considerando la tolleranza?

  30. Velle says:

    Ho appena ricevuto una notifica di multa dalla Slovenia per eccesso di velocità con autovelox risalente a più di un anno fa! Quali sono i termini di notifica per multe di questo tipo in Slovenia? Mi sembra che in Italia i limiti di tempo per multe a stranieri siano estese fino a 360 giorni, dopo di che dovrebbero essere prescritte. Mi potete aiutare per favore? Grazie davvero!

  31. Luana says:

    Gentile Velle,
    La ringraziamo per avere scritto sul nostro blog.
    In base agli elementi da Lei indicati, non siamo in grado di fornirLe indicazioni precise circa i termini di notifica vigenti in Slovenia.
    Le consigliamo perciò di contattare l’autorità che le ha inviato il verbale chiedendo specificatamente informazioni in merito, nonchè ulteriori indicazioni circa le modalità di ricorso o, in caso di ammissione di responsabilità, le modalità di pagamento.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  32. Alice says:

    Ho preso una multa in Francia ma mi sono dimenticata di pagarla, sono passati 90 giorni.. di quanto è maggiorata?

  33. Luana says:

    Gentile Alice,
    La ringraziamo per avere scritto sul nostro blog.
    In caso di multa per superamento dei limiti di velocità, lo stesso verbale riporta le diverse cifre dovute: ad esempio, in caso di superamento del limite di oltre 25 km/h, la sanzione prevista è pari a 68 euro, ridotti a 45 se si paga entro 15 giorni; invece, se non si paga entro i 45 giorni, la sanzione diventa più del triplo. per arrivare a 180 euro.
    Come si vede, l’importo è dunque considerevolmente rincarato, ma comunque è sempre opportuno leggere attentamente il verbale o, in caso di dubbi, contattare l’autorità che ha emesso la multa.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  34. Nicolas says:

    Buona sera , mi sono accorto di aver superato il limite di velocità in territorio francese su strada urbana di 10 km (andavo a 60km) . a cosa vado incontro ?
    Oltretutto stavo guidando una macchina noleggiata.
    Grazie in anticipo

  35. Roberto says:

    Buongiorno, circolando su un tratto della A2 in Austria non ci siamo accorti che in un tratto il limite indicato era 80 Km/h . Era presente una pattuglia della polizia con rilevatore automatico che ci ha bloccato e indicato che stavamo marciando ad una velocità di 127 km/h, entro quello che per noi era il limite in autostrada. Hanno preso i dati e ci hanno intimato di pagare subito 300 euro altrimenti non potevamo procedere. Vorremmo sapere se tale procedura è corretta, senza emissione di verbale, che dicono sarà trasmesso per posta nei prossimi mesi, e con pagamento istantaneo che abbiamo dovuto fare a mezzo bancomat per poter ripartire. Inoltre chiedo se potrò avere conseguenze sulla patente. Ringraziando, vi auguro una buona giornata. Meglio della mia !

  36. Emilio Locatelli says:

    Salve ,
    alla fine dello scorso anno mi è stata recapitata una multa dalla Francia con posta ordinaria , ho contestato la multa in quanto non ero mai stato in Francie e il veicolo in questione era una Kia e io possiedo una WW Golf .
    Ho pagato la cifra di 135 euro per aprire una contestazione .
    La contestazione è stata trasmessa al tribunale di Bobigny tre mesi orsono in attesa che un giudice la esamini .
    Sapete quanto tempo il tribunale in questione si prende per decidere l’esito della pratica ?
    Grazie
    Emilio

  37. Luana says:

    Gentile Nicolas,
    La ringraziamo per avere scritto sul nostro blog.
    Le conseguenze cui può andare incontro, qualora il suo eccesso di velocità sia stato rilevato, sono essenzialmente due: da un lato, l’addebito delle spese amministrative da parte della società di autonoleggio per la ricerca dati e la relativa comunicazione all’autorità che ha emesso la multa. Dall’altro, l’importo della multa vera e propria, che nel suo caso dovrebbe aggirarsi sui 68 euro, con possibilità di riduzione a 45 euro in caso di pagamento entro 15 giorni dalla ricezione dell’ammenda.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  38. Luana says:

    Gentile Roberto,
    La ringraziamo per avere scritto sul nostro blog.
    Non abbiamo dubbi circa la correttezza della procedura, in quanto la polizia stradale austriaca, come quella di altri Paesi, ha l’autorità di riscuotere direttamente le sanzioni.
    Tuttavia, ci risulta che in caso di importi superiori a 90 euro, la somma viene riscossa a titolo di deposito, e il saldo dovrà essere effettuato entro due settimane dalla ricezione del verbale. Non sono previste invece decurtazioni di punti sulla patente italiana.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  39. Luana says:

    Gentile Emilio,
    La ringraziamo per avere scritto sul nostro blog.
    Purtroppo non Le possiamo essere d’aiuto, in quanto non siamo in possesso di questo genere di informazioni.
    Le consigliamo di provare a contattare il tribunale stesso per sapere se la sua contestazione è stata calendarizzata o avere da loro qualche dettaglio previsionale più preciso.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  40. Sergio says:

    Buongiorno.
    Mentre percorrevo una autostrada francese, non mi sono accorto che per un brevissimo tratto, meno di 500 metri, il limite era di 110 all’ora ed io andavo con cruise attivato a 133 orari.
    Qui era installato una autovelox che mi fotografato in pieno.
    A cosa vado incontro?
    Grazie mille

  41. Luana says:

    Gentile Sergio,
    La ringraziamo per avere scritto sul nostro blog.
    In base alle informazioni tratte dai siti specializzati francesi in materia, in caso di rilevato superamento del limite di velocità di oltre 20km/h, la sanzione dovrebbe essere di 135 euro, ridotti a 90 se pagati entro 15 giorni, e aumentata fino a 375 euro in caso di ritardato pagamento. E’ prevista anche la penalizzazione di due punti della patente, ma talemisura è prevista solo per le patenti francesi.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  42. Maicol says:

    Salve, ho superato il limite di velocità ad un casello in Slovenia essendoci la vignetta distrattamente andava troppo forte non rispettando il limite indicato, a cosa vado in contro?

  43. Luana says:

    Gentile Maicol,
    La ringraziamo per avere scritto sul nostro blog.
    Se la sua infrazione è stata riscontrata dalle autorità, probabilmente riceverà una multa presso la sua residenza.
    L’importo ovviamente varia a seconda di quanto ha superato il limite di velocità previsto in quel tratto.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  44. Stefano C. says:

    Buongiorno,

    ho ricevuto a casa una multa di 40euro per aver sorpassato di 12 km/h il limite di 60 km/h in un punto speficato nella multa in autostrada austriaca. Basta che pago e basta ? Corretto ? non vado incontri ad altro? è specificato che se pago entro 40 giorni dalla data menzionata dalla lettera non verranno fatte ulteriori indagini.

    saluti,

    Stefano

  45. Luana says:

    Gentile Stefao,
    La ringraziamo per avere scritto sul nostro blog.
    In base a quanto Lei ci riferisce riteniamo che le Sue conclusioni siano corrette.
    Pagando entro i termini indicati non ci sono ulteriori conseguenze. Le suggeriamo comunque di conservare per qualche tempo l’attestazione dell’avvenuto pagamento.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  46. OMAR says:

    Buongiorno.
    La settimana scorsa sono stato a cannes(francia). Mi sono accorto durante il tragitto Menton-Cannes di aver preso diversi velox in quanto sono presenti in numero esagerato.
    L’auto è intestata all’azienda, quindi possono guidarla sia io che i dipendenti.
    Volevo sapere intanto se in un tratto di pochi chilometri ci sono 3 velox, mi arriveranno 3 multe?
    Se non pagassi le multe come azienda a cosa si và incontro?
    Cordiali Saluti
    Omar

  47. Luana says:

    Gentile Omar,
    La ringraziamo per avere scritto sul nostro blog.
    E’ molto probabile che arrivino tre multe, in quanto la sua infrazione è stata rilevata per tre volte.
    Come ovvio, poichè l’auto è intestata all’azienda, saranno loro a ricevere le multe.
    Le multe, come ripetiamo sempre, devono essere pagate oppure contestate nei termini e modi previsti dalla legislazione del luogo.
    Le sanzioni previste sono commisurate all’eccesso di velocità rispetto a quella consentita rilevato.
    Ricordiamo, inoltre, che in caso di mancato pagamento, qualora l’auto venga nuovamente fermata è probabile il fermo amministrativo, con tutte le notevoli conseguenze patrimoniali che ne derivano.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  48. Salvo says:

    Salve mi è stata recapitata una multa in Austria dove non sono mai stato, ma risulta la mia targa, ora o è una truffa o non hanno eseguito correttamente il rilevamento della targa, come dovrei comportarmi, se no pago e in futuro vado in vacanza in Austria rischio qualcosa, il fatto che la mia auto non è mai uscita dall’Italia. Conviene che faccio una denuncia qui in italia.

  49. Luana says:

    Gentile Salvo,
    la ringraziamo per avere scritto sul nostro blog.
    Comprendiamo bene il suo disappunto e, in questi casi, consigliamo sempre di contattare urgentemente l’autorità che ha emesso la multa per chiarire la vicenda.
    Qualora la questione non venga appianata in questo modo, la soluzione che Le rimane è quella di fare ricorso secondo le modalità previste dalla legge austriaca.
    In ogni caso la segnalazione della vicenda all’autorità di polizia italiana è utile, ma potrebbe non essere risolutiva.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  50. Pietro says:

    Buongiorno,
    vorrei avere un’informazione. In caso di autovelox preso ai 110 km/h, in un breve tratto di autostrada francese (Nizza) con limite ai 70 km/h, a quale sanzione si andrebbe incontro?
    Ho letto l’articolo, ma vorrei avere una risposta direttamente dallo staff.
    Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.
    Buona giornata

  51. Luana says:

    Gentile Pietro,
    La ringraziamo per avere scritto sul nostro blog.
    Nel caso di sforamento di velocità di 40 km/h rispetto al limite consentito la sanzione vigente è pari a 135 euro, ridotti a 90 euro se il pagamento viene fatto entro 15 giorni (o anche meno, se così riportato nella contravvenzione). Se invece il pagamento avviene dopo 45 giorni, la sanzione è maggiorata fino a 375 euro.
    Tuttavia, bisogna tenere conto anche che tali sanzioni comportano la riduzione di 3-4 punti sulla patente francese e, nei casi in cui il giudice amministrativo reputi pericoloso il comportamento tenuto dal conducente, può decidere di applicare la sanzione aggiuntiva della sospensione della patente fino a tre anni.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  52. Sabrina says:

    Ho ricevuto una multa dalla Germania per eccesso di velocità di 28 km sul limite consentito alla guida di una macchina presa a nolo dalla mia azienda ma la multa mi è stata recapitata all’indirizzo di casa con il mio nome lievemente sbagliato.
    Ho verificato che il codice stradale tedesco per questa infrazione prevede la decurtazione di 1 punto mentre quello italiano 3 punti.
    E’ possibile che mi vengano tolti i punti in base a quello italiano?
    L’autorità tedesca mi chiede di compilare un modulo con le mie generalità, dati della patente ed una ammissione di colpa. E’ obbligatorio compilare questo modulo?
    Buongiorno

  53. Luana says:

    Gentile Sabrina,
    La ringraziamo per avere scritto sul nostro blog.
    Auto Europe, in caso di multe non contestabili, raccomandata sempre di tenere una condotta collaborativa con le autorità che hanno rilevato l’infrazione, ancora di più se commesse all’estero.
    Nel suo caso, ci risulta che i punti sulla patente non Le dovrebbero essere decurtati. Le consigliamo invece, come detto, qualora non intenda contestare nel merito l’infrazione, compilare integralmente il modulo inviatoLe.
    In questo modo la vicenda si concluderà con il pagamento della sanzione, senza ulteriori conseguenze.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

  54. Alessandro Bellucci says:

    Salve. Penso di aver preso un multa per eccesso di velocita’ in Austria; in un tratto con il limite di 80 km/h viaggiavo a circa 100 km/h. L’autovelox non solo non era indicato, bensi’ era nascosto dietro una struttura in legno (dal momento che sono in torto lo scrivo senza polemica, solo come promemoria per altri automobilisti); al mio passaggio ho solo visto un flash arancione.
    Vorrei cortesemente sapere quale sanzione pecuniaria devo attendermi.
    Grazie della cortese attenzione e buon lavoro

  55. Luana says:

    Gentile Alessandro,
    La ringraziamo per avere scritto sul nostro blog.
    In base alle informazioni in nostro possesso, se il limite di velocità non è superato di oltre 20 km/h, le sanzioni si aggirano sui 30-35 euro.
    Tali importi aumentano, fino a 80-100 euro, se il superamento rilevato è superiore ai 20 km/h rispetto al limite vigente.
    Cordiali saluti
    Il team Auto Europe

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato. I campi segnati con l'asterisco sono obbligatori *

Puoi usare questi attribute HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*