Blog autonoleggio Auto Europe - Consigli di viaggio


Lo Streif di Kitzbühel – il sogno di tutti gli sciatori

Nel mondo degli appassionati di sport invernali alcune località emanano un fascino irresistibile: lo straordinario mix tra piste perfettamente innevate, natura, alberghi di lusso e mondanità ha fatto la fortuna di Cortina d’Ampezzo in Italia, di Courchevel in Francia, di Garmisch in Germania.

Noleggio auto di lusso a Kitzbühel

Centro storico di Kitzbühel

Tra queste non può certamente mancare Kitzbühel, splendida cittadina del Tirolo austriaco situata a 760 m. s.l.m., particolarmente amata dai discesisti per via dello “Streif”, la pista lunga 3312 metri che, con pendenze terribili, porta dai 1665 m.s.l.m della partenza fino agli 860 m.s.l.m. dell’arrivo, con pendenze che arrivano a toccare l’85%!

La discesa libera di Coppa del Mondo che si svolge sullo Streif si tiene ogni anno a fine gennaio, e richiama migliaia di turisti, tra cui tantissimi austriaci sostenitori dei loro assi della discesa, tra cui ricordiamo il leggendario Franz Klammer e Hermann Maier.

Per raggiungere Kitzbühel in aereo, l’aeroporto più vicino è quello di Salisburgo, distante poco più di 80 km.: in questo caso è vivamente consigliato l’autonoleggio, non solo perché la macchina a noleggio consente di muoversi con la massima autonomia nella bellissima cittadina tirolese, ma anche perché l’uso del treno o dell’autobus porta via molto più tempo.

Un altro aeroporto, ma decisamente più piccolo, è quello di Innsbruck, città che dista circa 90 km da Kitzbühel; l’opzione che invece fornisce la maggiore scelta è l’aeroporto internazionale di Monaco, distante circa 126 km, percorribili in un’ora e 40 minuti.

Ma anche senza essere appassionati sciatori, Kitzbühel offre agli appassionati della montagna tantissime occasioni di svago, relax e mondanità: e, visto il periodo, la prima cosa che vi vogliamo consigliare è il mercatino di Natale, inaugurato giovedì 24 novembre e che rimarrà aperto fino al giorno di Natale.

Un altro appuntamento imperdibile con chi vuole trascorrere una vacanza a Kitzbühel e nei dintorni è una visita ad uno dei favolosi centri benessere e termali: siamo in una dei Paesi in cui la cultura del wellness è diffusa da più tempo, e la qualità di questi impianti dimostra come veramente si può fare turismo ad altissimo livello grazie a queste modernissime strutture.

Se poi un pizzico di mondanità non deve mancare nella vostra vacanza, i locali più frequentati sono i cosiddetti Aprés Ski, ovvero i locali posti a bordo delle piste dove ci si può fermare a bere, mangiare, chiacchierare e flirtare subito dopo aver sciato: l’importante, in questi casi, è non esagerare nella descrizione delle proprie imprese con lo snowboard o gli sci!

Il soggiorno a Kitzbühel, come facilmente comprensibile, non è una vacanza low-cost, ma comunque l’ampiezza dell’offerta, nonché anche la possibilità di poter trovare ospitalità in uno delle tante località vicine, meno prestigiose ma sempre molto curate, ci spinge a consigliarvi caldamente una vacanza o anche uno short break tra questi paesaggi incantati: senza dover essere per forza un Alberto Tomba o un Gustav Thoeni, in qualunque mese dell’anno Kitzbühel è in grado di stupirvi con i suoi paesaggi e il suo flair!

Questo articolo è stato pubblicato in Auto di lusso, Idee di viaggio. Salva il permalink.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato. I campi segnati con l'asterisco sono obbligatori *

Puoi usare questi attribute HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*