Blog autonoleggio Auto Europe - Consigli di viaggio


Il vincitore del concorso Auto Europe e idee interessanti per un road trip

Il nostro recente concorso su i Road Trip si è felicemente concluso con la vittoria di Jenni Tutt, proveniente dal Kent, nel Regno Unito, che si è aggiudicata il nostro voucher di 80€, e che intende servirsene quest’estate.

Per il concorso vi abbiamo chiesto con chi vorreste partire per un road trip, e perchè, scrivendo un commento sulla pagina Facebook di Auto Europe.

Jenni – che ha indicato il marito Shaun Michael Tutt, “perchè è un papà adorabile per il nostro bambino, che è nato da sole tre settimane” – non poteva credere a tanta fortuna, perchè ben pochi riescono a resistere ad un road trip, soprattutto in estate, quando l’aria è deliziosamente tiepida, i giorni sono lunghi e il tempo sembra fermarsi mentre contemplate il paesaggio attraverso i finestrini dell’auto sulla strada verso la vostra destinazione.

Ci sono molte considerazioni da fare prima di prenotare il vostro road trip con Auto Europe, tenendo a mente che starete in strada per numerosi giorni, forse intere settimane. E’ importante predisporre un vestiario adeguato e anticipare quegli imprevisti che potrebbero sorgere durante il viaggio. E leggendo la nostra guida sui 10 consigli da ricordare per un road trip potrete programmare una vacanza perfetta “on the road”.

Assicuratevi di programmare bene il vostro itinerario e preparate il viaggio portandovi dietro abbastanza gadget e accessori per il viaggio, ricordandovi che è necessario intrattenere i bambini durante lunghi percorsi in auto.

Potete scegliere tra centinaia di mete per un road trip in tutto il mondo, compresi numerosi itinerari in Europa, particolarmente attraverso la Penisola Iberica.

San Sebastian

San Sebastian

La Spagna è la meta perfetta per un’avventura sulle quattro ruote – (soprattutto se con un autonoleggio Auto Europe) – e in particolar modo le stupende province dell’Asturia, collocate lungo la spettacolare costiera settentrionale.

Fare base nella storica città di Oviedo, ad esempio, vi consente di raggiungere rapidamente le vicine regioni della Galizia, la Cantabria, la Castiglia e León, con numerose opzioni per altrettanti road trip.

Con la sua sfilata di deliziosi villaggi di pescatori e le sue lussureggianti vallate solcate da fiumi e ruscelli, la regione delle Asturie nel nord della Spagna offre scenari incredibili, come il Picos de Europa (Picco dell’Europa) dove un grande numero di orsi e lupi selvatici vagano liberi tra i picchi di questa regione montuosa. Ed è anche la sede di una delle grotte più profonde del mondo – Torca del Cerro – che raggiunge la profondità di oltre 1.500 metri.

Oviedo è una delle più antiche mete di pellegrinaggio, sulla rotta che attraversa da est ad ovest le Asturie per arrivare a Lugo in Galizia, e concludersi verso sud a Santiago de Compostela, dove si trovano le reliquie di San Giacomo.

Route 66

Route 66

Per una più classica meta per un road trip non si può certo ignorare la famosa Route 66, che attraversa il Nord America da Chicago a Santa Monica in California.

Con un percorso di quasi 2.500 miglia, la strada era già aperta da nove anni quando Nat King Cole la immortalò nel suo celebre pezzo  del 1946 intitiolato appunto (Get Your Kicks on) Route 66. Da allora è un vero e proprio magnete per i road-trippers di tutto il mondo.

In cima ai desiderata di tantissime persone, la Route 66 offre un nostalgico ritratto dell’America del passato, con una sfilza di stazioni di servizio abbandonate, ristoranti malridotti, piazzole per barbecue, parcheggi per autotreni e motel sgangherati in grado di fornire ai viaggiatori quel fascino dell’America perduta attraverso non meno di otto diversi stati.

Campagne scozzesi

Campagne scozzesi

Ugualmente piacevole è il memorabile percorso attraverso le Highlands della Scozia, un viaggio spettacolare che promette chilometri e chilometri di picchi scoscesi e torreggianti e ampie vallate.

Punteggiate di maestose catene montuose, laghi coperti dalla nebbia e antiche foreste, le Highlands offrono una indimenticabile esperienza per un road trip, con viste mozzafiato ad ogni svolta.

Surfers Paradise

Surfers Paradise

E ultimo, ma non per ordine di importanza, gli appassionati di road trip in Australia non possono perdere la chance di viaggiare lungo la Great Ocean Road, 180 miglia di saliscendi lungo uno scenario che vi lascerà a bocca aperta lungo la magnifica costiera meridionale del Paese.

Attraverso vecchi villaggi di pescatori di balene, stupende spaige per surfisti e ampi percorsi attraverso foreste pluviali protette, questa lunga autostrada costiera è una delle mete più gettonate del mondo tra gli amanti dei road trip.

E mentre viaggiate lungo la Great Ocean Road, date un’occhiata ai Dodici Apostoli, un imponente gruppo di pilastri di roccia, alcuni dei quali raggiungono l’altezza di 55 metri. Sono il punto cardine di una lunga linea costiera conosciuta dai locali come Shipwreck Coast (Costa dei naufragi) a causa delle centinaia di navi perdute durante la colonizzazione del Paese nell’Ottocento.

Fate buon viaggio!

Questo articolo è stato pubblicato in Idee di viaggio. Salva il permalink.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato. I campi segnati con l'asterisco sono obbligatori *

Puoi usare questi attribute HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*