Blog autonoleggio Auto Europe - Consigli di viaggio


Il Colorado: lo spettacolo della natura

Prende nome dall’omonimo fiume, che peraltro è cosi chiamato per via del colore rosso delle sue acque, questo grande Stato degli U.S.A., collocato al centro del Paese e dalla forma perfettamente rettangolare; ed è uno Stato caratterizzato da un’altezza media superiore ai 2000 metri, il cui punto più basso è comunque oltre i 1000 m. s.l.m..
Già da queste prime informazioni si può intuire che stiamo parlando di un territorio in cui l’altezza, la presenza di numerose catene montuose, e un clima generalmente arido, danno vita a paesaggi unici, che meritano di essere visti, possibilmente attraverso percorsi stradali particolarmente suggestivi.
Il capoluogo Denver, la cui area metropolitana, con i suoi oltre due milioni di abitanti, concentra quasi il 50% della popolazione dell’intero Stato, è un’ottima base di partenza, che offre le attrattive tipiche delle città con grandi tradizioni sportive (i Nuggets per il basket, i Broncos per il football americano) e un grande aeroporto raggiungibile direttamente con numerosi voli anche dall’Europa; da qui si può partire per visitare il magnifico Parco Nazionale delle Montagne Rocciose, che raggiunge con il Mount Elbert il picco di 4399 m. s.l.m., oppure puntare decisamente verso il Colorado National Monument, chiamato dai locali semplicemente The Monument, che è una vera e propria gioia per gli occhi di chi ama i paesaggi lunari e i canyon creati da antichi sconvolgimenti tellurici.

Autonoleggio Denver - Auto Europe

Formazioni rocciose – Colorado National Monument

In questa terra, che alterna inverni innevati (vista la quota), ma mai particolarmente rigidi ad estati secche e con temperature ben oltre i 30 gradi, ogni stagione ha le sue attrattive: l’inverno, nelle numerose località sciistiche (Aspen è probabilmente la più nota); l’estate, clima ideale per percorrere le lunghe strade come un’immensa cavalcata in un film di John Ford; e la primavera e l’autunno, in cui le precipitazioni riempiono i fiumi e colorano di vegetazione le cime delle montagne e gli immensi altipiani.
Non dimentichiamo, poi, che ci troviamo in uno di quegli Stati in cui particolarmente aspro fu lo scontro tra i nativi e i colonizzatori bianchi: e ancora oggi, le numerose guide “indiane” che accompagnano i turisti lungo i sentieri di questa terra dai contrasti fortissimi non mancano di ricordare che in Colorado si trova il fiume Sand Creek, sulle cui rive fu commesso nel 1864 uno dei più efferati massacri che colpì la popolazione Cheyenne.

Autonoleggio Colorado Springs, USA - Auto Europe

Giardino degli Dei – Colorado Springs

Il nostro itinerario può continuare, scendendo verso il sud, da Grand Junction fino al confine con il New Mexico e risalendo poi verso Colorado Springs, attraverso il Black Canyon of the Gunnison, senza mancare la Mesa Verde e le Sangre de Cristo Mountains, fino agli evocativi Garden of the Gods, i Giardini degli Dei che rimandano alle nostre Dolomiti, ma con i colori rossastri tipici di questo Paese: è un alternarsi continuo di paesaggi naturali scarsamente abitati, ma tuttavia serviti da un’eccellente organizzazione ricettiva (alberghi, motel, lodges ecc..), sotto l’egida dell’efficientissimo National Park Service.
Insomma, se l’Arizona è celebre per il suo Grand Canyon, il Colorado ha dalla sua un’enorme varietà di attrazioni naturalistiche che lo rendono tappa ideale per chi vuole fare un vero e proprio tour on the road per gli States! Clicca qui per prenotare un noleggio auto all’aeroporto di Denver.

Questo articolo è stato pubblicato in Ecoturismo, Idee di viaggio. Salva il permalink.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato. I campi segnati con l'asterisco sono obbligatori *

Puoi usare questi attribute HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*