Blog autonoleggio Auto Europe - Consigli di viaggio


Destinazioni spagnole da non mancare!

Visita la SpagnaLa Spagna è una delle mete preferite al mondo ed è il luogo ideale da visitare con un noleggio auto. E’ un Paese così vasto, e con così tante cose da vedere, che abbiamo pensato fosse interessante raccontarvi qualcosa a proposito dei cinque luoghi di ritiro di autonoleggio Auto Europe più popolari in Spagna. Parliamo di Palma di Maiorca, Malaga, Alicante, Ibiza e Barcellona – località da includere nel vostro itinerario la prossima volta che viaggerete verso il sole della Spagna.

Palma è il capoluogo della più grande delle Isole Baleari, un piccolo gruppo di isole spagnole nel Mediterraneo. Domina lo skyline della città l’imponente Cattedrale gotica, terminata nel 1587 e uno degli edifici più importanti del paese. Collocata in una struttura ultra moderna, un’altra attrazione di Palma è la Fondazione Pilar e Joan Miró, che contiene lo studio dell’artista e una collezione delle sue opere. L’Acquario di Palma è un piacevole complemento alle bellezze artistiche e architettoniche della città, con non meno di 25 vasche di varie dimensioni, inclusa quella chiamata Big Blue, profonda 9 metri e che contiene numerosi squali e una vasta gamma di eccezionali creature marine.

Viaggio in SpagnaPorta d’ingresso per la Costa del Sol, e una delle regioni della Spagna più richieste dai turisti, Malaga è una città ricca di vita con uno dei climi più temperati di tutto il Mediterraneo. Pablo Picasso vi nacque nel 1881 e la casa dove trascorse i suoi primi anni di vita opera ora come quartier generale della Fondazione, mentre un vicino museo dedicato alla sua arte ospita circa 150 delle sue opere. Un’altra attrazione turistica della città è l’Alcazaba, un’enorme fortezza costruita tra l’VIII e l’XI secolo, che contiene una raffinata collezione di reperti fenici, romani e moreschi. Da non dimenticare poi la Cattedrale di Malaga, costruita sulle fondamenta di un’antica moschea, e che è particolarmente interessante per i suoi interni gotici e rinascimentali.

Città della Spagna da visitareCapoluogo della soleggiata regione a sud-est della Spagna denominata Costa Blanca, la città costiera di Alicante è lo snodo di una lunga costiera sabbiosa, punteggiata da alcune delle più belle spiagge di tutta la Penisola Iberica. Collocato su una sommità che domina la città, l’antico castello di Alicante fu costruito dai Mori nel IX secolo e attualmente ospita un affascinante museo storico all’interno delle sue fortificazioni. Un’altra delle più importanti attrazioni turistiche è il MARQ, uno dei più importnti musei archeologici della Spagna e vincitori del titolo di miglior museo dell’anno in Europa nel 2004. Collocato sulle pendici del Monte Benacantil, l’antico quartiere di Alicante, conosciuto El Barrio,è un labirinto di strade ventose punteggito di boutique trendy e tapas bar, a due passi dalla Cattedrale cittadina di San Nicola – il luogo perfetto per un pò di pace dopo un giorno trascorso in giro per la città!

Visitare la SpagnaL’incantevole isola della Baleari di Ibiza è celebre per le sue idilliache spiagge e insenature e per la sua frenetica vita notturna, famosa in tutto il mondo. Pochi turisti si avventurano verso il suo interno montuoso, ma chi lo fa scopre una regione remota e selvaggia, con verdeggianti pinete che si alternano ad ampie coltivazioni di ulivi e mandorli. Il capoluogo dell’isola, chiamata Eivissa o Ibiza Town, è una cittadina piacevole con una bella cattedrale e un serie di tesori archeologici risalenti al VII secolo. Costruita intorno ad una collina all’ingresso del porto, la sua attrazione pricncipale è Dalt Vila (la Città Alta), un antico quartiere fondato dai Fenici al loro arrivo nel 654 a.C.. Collocato all’interno di un meraviglioso parco naturale, il luccicante stagno salato di Ses Salines non sono solo un luogo di rifugio per la fauna selvaggia, ma formano anche una delle più spettacolari spiagge dell’isola. E con il vostro autonoleggio Auto Europe, non vi perderete la vista mozzafiato che si può godere dalla sommità del Puig de Missa, una collina fortificata posta sopra la città di Santa Eulária des Riu nella parte orientale dell’isola.

Scopri la SpagnaUna delle città portuali del Mediterraneo più affollate, Barcellona mette in mostra il meglio della storia e della cultura spagnola, coniugata ad attrazioni turistiche di prima classe. Un guazzabuglio di colori e forme architettoniche inusuali, la basilica mai terminata di Antoni Guadì – La Sagrada Família – è l’edificio più emblematico della città. Il corpo di Gaudì riposa nella cripta, vicino al luogo dove un museo mostra, con modelli in scala, come egli avesse immaginato dovesse essere la chiesa, prima che la sua morte improvvisa nel 1926 ne determinasse l’interruzione dei lavori. Collocato nel Palau Nacional (Palazzo Nazionale), il museo nazionale catalano d’arte è ugualmente imperdibile, con la sua immensa collezione, comprendente una delle più preziose al mondo raccolta di dipinti romanici e gotici, sculture e preziosi manufatti. Un’altra attrazione importante eè il museo Picasso, che raccoglie l’intera carriera del grande artista, dai suoi schizzi all’età di nove anni fino alle sue opere più importanti.

Questo articolo è stato pubblicato in Idee di viaggio. Salva il permalink.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato. I campi segnati con l'asterisco sono obbligatori *

Puoi usare questi attribute HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*