Blog autonoleggio Auto Europe - Consigli di viaggio


Consigli per risparmiare in viaggio

Tutti noi non vediamo l’ora di partire per le nostre tanto attese vacanze. Quello che ci piace di meno sono i costi che dobbiamo affrontare per realizzarle. In media i vacanzieri italiani spendono 1,997.12€ per un periodo di 2 settimane di vacanza. Hotel, voli, trasporto, cibo, ecc., tutto contribuisce a far crescere il conto finale. Di seguito vi offriamo alcuni consigli per risparmiare in viaggio e non svuotare il portafogli.

Dall’ultimo sondaggio Auto Europe sugli “Italiani in vacanza”, si è chiaramento visto che molti amano spendere e spandere in vacanza, anche se non come gli svedesi che investono più della metà degli italiani arrivando all’enorme cifra di 5,817.07€!

Se cercare di tagliare i costi della vostra vacanza è una delle vostre priorità, e siete di preoccupati di spendere troppo, ecco per voi alcuni suggerimenti per cercare di alleviare le vostre pene.

 

Consiglio per risparmiare n. 1: Mangiate con intelligenza e tagliate sui costi di cibi e bevande

 

Spesso in vacanza, mangiare fuori rappresenta una delle cose più costose che si possono fare. Per lo più si finisce con il sedersi a qualche tavolo di un locale nelle aree turistiche dove il prezzo del cibo può essere davvero esagerato. Una buona alternativa è prenotare la stanza dell’albergo con la colazione inclusa. Molti hotel forniscono una buona scelta di colazioni, da quella continentale a quella all’americana, inclusa nel prezzo o a prezzi molto abbordabili. Soprattutto le colazioni a buffet sono le migliori offrendo una qualità migliore e consentendo di mangiare di più prima di mettervi in marcia per visitare i monumenti del posto.
Anche se siete in città cercate un supermercato locale dove poter acquistare un po’ di provviste. Dal pane, a snack di varia natura, dalla frutta ai salumi per imbottire i panini, in un supermercato del posto troverete tutto ciò che vi occorre per uno spuntino anche in hotel. Prestate solo attenzione a comprare in negozi frequentati anche dalla gente del posto per non ricevere brutte soprese sul conto finale.

 

Consiglio per risparmiare n. 2: Fate shopping con intelligenza e fate i vostri acquisti lontano dalle aree turistiche

 

Sicuramente tanti di noi amano fare acquisti quando sono all’estero. La frenesia di spendere, buttandosi a corpo morto su cose che trovereste tranquillamente anche a casa vostra è immensa. Ma acquistare souvenir per la famiglia e gli amici non deve portarvi alla bancarotta. Cercate allora di evitare i negozi per turisti quando acquistate questi oggetti. Potreste invece pensare di fare acqusiti nei negozi tipici del posto, in modo da portare con voi qualche oggetto molto più originale – ad esempio, una confezione di the locale.  Evitare quelle inutili magliette con sopra scritto “I love Amsterdam” sicuramente vi farà risparmiare soldi.
Laddove possibile, contrattare può farvi risparmiare un mucchio di soldi. Non è da tutti, ma se siete persone abili nel mercanteggiamento, normalmente riuscirete a realizzare dei grossi risparmi. Fissate nella vostra mente quanto volete spendere al massimo e semplicemente allonatanatevi se il venditore non intende cedere sul prezzo. Nel 90% dei casi, accetterà la vostra offerta, e voi ritornerete in hotel gonfi di soddisfazione.

 

Consiglio per risparmiare n. 3: Viaggiate con intelligenza e usate la carta di credito per i vostri pagamenti

 

Sarà inevitabile portare del contante con sé in viaggio. È consigliabile utilizzare la carta di credito piuttosto che avere in tasca molto denaro in contante. Non solo vi tutela, come acquirenti, da eventuali frodi ai vostri danni, ma talvolta è anche il sistema più economico per fare acquisti. Spesso le transazioni con la carta di credito sono effettuate senza costi aggiuntivi o con un sovraprezzo minimo in caso di utilizzo di valute diverse. Con un piccolo costo extra, potrete usare la vostra carta di credito anche per prelievo di contanti al bancomat. Inoltre, alcune società consentono di collegare la carta di credito a conti correnti con valute diverse – il che significa nessun costo aggiuntivo per transazioni su valute differenti.

 

Consiglio per risparmiare n. 4: Noleggiate l’auto con intelligenza e risparmiate sui costi dell’autonoleggio

 

E’ sempre un piacere avere la libertà di muoversi senza dover atteneri agli orari dei mezzi pubblici. E può essere conveniente anche dal punto di vista economico. Auto Europe, con la sua vasta rete e la sua lunga esperienza, è sempre a disposizione per trovare la soluzione ideale per il vostro autonoleggio grazie alla lunga lista di partner locali. Contattateci oggi stesso per scoprire come facciamo a farvi risparmaire tempo e denaro.
E se avete altre idee su come risparmiare in viaggio, lasciate il vostro commento qui sotto!

Questo articolo è stato pubblicato in Italiani in vacanza. Salva il permalink.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato. I campi segnati con l'asterisco sono obbligatori *

Puoi usare questi attribute HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*